Il campanile: I nuovi progetti e la ripresa dei lavori

Nonostante l interruzione del cantiere per mancanza di fondi, l iter è però destinato a proseguire. Il progetto della parte terminale del campanile, viene respinto dalla Commissione d Ornato perchè giudicata ...priva d eleganza artistica...
Così, nel 1900, l ingegner Giuseppe Ongania predispone un secondo progetto per il completamento del campanile. Anche in questo caso non mancano i motivi di incertezza; infatti nel contempo la Fabbriceria chiede all ingegner Gattinoni di apportare alcune modifiche al suo progetto, per poi affidare l incarico all ingegnere architetto Giovanni Ceruti, noto per aver lavorato a diverse opere e a facciate artistiche di chiese. Chiaro il compito a lui affidato: predisporre un nuovo progetto che ...si armonizzasse con la parte già attuata e rispondesse ad un tempo alle esigenze della Commissione.
Sebbene approvato dalle commissioni competenti, ...data la specialità dell opera destinata ad essere il maggior monumento cittadino , il nuovo progetto è affidato all esame di tre celebri architetti: Enrico Combi, Carlo Formenti e Gaetano Moretti.
Dopo questo lungo percorso, non senza contrasti, il progetto del Ceruti viene approvato definitivamente, integrando alcune modifiche suggerite dal Moretti. Si riprendono quindi i lavori sempre ad opera del capomastro Martino Todeschini e il 4 agosto 1903 viene posata la croce sommitale.

Appoggio della croce all interno della cuspide
Incise nella malta le firme dei muratori che hanno installato la croce

Notizie

Vieni a Lecco

Non perdere l'occasione di passare un'ora immerso nella storia dell'antico borgo, salendo all'interno di uno dei campanili più alti d'europa e ammirare lo spettacolo della città avvolta dal lago e dalle splendide montagne.

Prenotazioni

Per contributi e offerte

C.C. BANCARIO Parrocchia San Nicolò
IBAN: IT21E0323901600670002154758 Causale: Progetto Campanile San Nicolò Lecco

Grazie